Come puoi arrivare ad avere l'82% delle tue sessioni di Trading chiuse in Profitto?

Guarda i risultati negli ultimi 4 mesi di questo mio studente…

Luglio + $5.819

risultati jonathan giammo

Agosto + $4.432

Settembre + $6.839

Ottobre + $3.549 (mese non terminato)

Sto parlando di un totale di 64 sessioni di Trading effettuate da questo mio studente nel corso di questi quattro mesi:


52 delle quali sono state chiuse in profitto,
12 delle quali sono state chiuse in perdita,


restituendogli un 82% di sessioni chiuse in profitto nel corso degli ultimi quattro mesi.

Non una settimana. Parlo di ben 4 mesi!

Ma la cosa ancora più interessante ed importante dietro questi risultati, è il motivo esatto per il quale è stato in grado di chiudere una quantità così importante di sessioni in profitto. 

Ed è il concetto sul quale batto ogni singolo giorno con chi mi segue e con chi studia ed opera con me dal vivo, ossia:

Perdere tanto NON è un vanto.

Il vero segreto nel Trading, non le barzellette che raccontano in giro i vari pseudo formatori, non è un qualche strumentino o indicatore ridicolo. 

 

Il VERO segreto nel Trading è rispettare questo concetto come se fosse la cosa più importante della tua vita:

Ma non perdere tanto, attenzione, non significa che dovrai operare con size piccole per tutta la vita, tutt’altro.


Significa esser in grado di tagliare velocemente le perdite quando la tua idea non ha più senso di esistere. 

Significa capire che le operazioni non sono tutte uguali, e che quindi dovrai destinare la tua size massima solo a quelle operazioni che hanno le caratteristiche per ripagarti alla grande nel lungo periodo.

 

Significa in sostanza…

Avere un PROCESSO decisionale in grado di restituirti un vantaggio quantificabile, programmabile e replicabile!

Che è esattamente quello che manca nel 99% della formazione che si trova in Italia, che ormai è diventata sostanzialmente una “scuola di mediazione”, dove si insegna a poveri malcapitati a non chiudere le operazioni in perdita cercando di “aggiustarle” e finendo con il farsi molto molto molto male.

 

Solo chi ha un processo in grado di restituirgli un vantaggio nel lungo periodo è in grado di chiudere facilmente un’operazione in perdita, perché sa che il suo processo gli permetterà di capitalizzare la prossima occasione senza alcun problema.

 

E solo quando riuscirai a fare in modo che la media delle tue perdite sia molto più piccola della media dei tuoi profitti, allora sarai un VERO Trader profittevole!

Nessuna operazione può "fare" la tua carriera, ma una stupida può sicuramente farla finire!

Diamo uno sguardo ai numeri dei risultati di questo mio studente nel corso di questi quattro mesi. 


Come detto ha avuto 64 sessioni, chiudendone l’82% in profitto. 


Ottimo, ma andiamo un pò più in profondità, e vediamo il rapporto che ha tra:

Voglio fare questo lavoro con te, perché se non capisci che il Trading non è tenere le operazioni in perdita aperte ad oltranza sperando di riuscire ad uscire dalla fossa che ti sei scavato, purtroppo non avrai alcuna chance.

 

E questo mio studente, avrebbe potuto anche avere l’82% di sessioni chiuse in positivo, ma se nel restante 18% delle sessioni chiuse in negativo avesse perso più di quanto guadagnato prima, avrebbe perso soldi!

ed invece ha chiuso questi 4 mesi con quasi 21.000 € di profitto!

Parliamo dello stipendio medio ANNUALE di un lavoratore italiano, guadagnato grazie ad un processo preciso, quantificabile e replicabile, e senza contare che in questi quattro c’è Agosto dove ha operato poco, e l’ultimo mese non è ancora concluso. 


Direi un risultato straordinario per qualcuno che fino a prima di conoscermi non sapeva neanche cosa fosse il Mercato Small Cap Americano.

 

Ed ecco il segreto di questo ottimo risultato:

Ed ecco a te servito su un piatto d’argento il motivo per il quale NON devi mai e poi mai perdere tanto e cercare di “aggiustare” un’operazione sbagliata, come il 99% della formazione lì fuori insegna (perché non hanno un processo),

 

e soprattutto ecco a te il vero segreto per prosperare sui Mercati. 

 

Chiudere subito le operazioni che ci vanno contro (STOP LOSS).

Avere un processo assolutamente profittevole e quantificabile da applicare con continuità. 

Massimizzare le giornate dove le occasioni sono ottime.

Ed ecco che i tuoi profitti saranno grandi più del doppio delle tue perdite!

E questo si traduce in te che fai soldi sui Mercati. Semplice.

Il Mercato Small Cap, che puoi iniziare a conoscere in tutti i suoi aspetti cliccando qui, è il Mercato con il vantaggio statistico più importante in assoluto. 

Si tratta dell’unico Mercato dove puoi sapere esattamente cosa sta accadendo dietro il grafico che guardi, perché ricorda:

I grafici sono letteralmente disegnati ad arte per togliere soldi alla massa.

Movimenti come quello che puoi guardare in foto qui sotto sull’azione ILAG, sono degli esempi perfetti di come il Mercato Small Cap sia il più manipolato e corrotto che ci sia, e come proprio per questo motivo sia il Mercato con il vantaggio più grande in assoluto da poter sfruttare a proprio vantaggio.

Ti spiego velocemente quello che stai guardando. 

Questa è un’operazione che ho fatto dal vivo insieme ai miei studenti nella Trading di Room di Wall Street per Cecchini, dove ogni giorno faccio Trading in tempo reale con loro. 

 

Quelli che vedi in alto a sinistra sono i miei eseguiti, ossia i vari prezzi ai quali i miei ordini sono stati eseguiti.

 

Le frecce che vedi sul grafico sono invece la rappresentazione grafica di tali eseguiti. Le frecce rosse rappresentato il momento in cui ho venduto l’azione allo scoperto, mentre le frecce verdi rappresentano il momento in cui ho preso profitto.

Questo è stato un movimento IMPRESSIONATE!

Non tanto per l’estensione al rialzo di oltre il 100%, in questo Mercato non è inusuale vedere movimenti di +500% ed oltre e chi opera con me dal vivo sa benissimo di cosa parliamo.

Ma si tratta di un movimento impressionante per come è avvenuto, ossia con continui halt al rialzo per eccesso di volatilità. 

Ed in movimenti come questo, seguendo i concetti del 99% dei “formatori” italiani ci lasci il conto. E difatti moltissimi si sono fatti molto molto male vendendo questa azione. 

 

Ma non chi è nella mia Trading Room ed ha avuto modo di leggere il mio piano mentre il movimento si stava ancora sviluppando.

 

Prima di procedere ti spiego un attimo velocemente e semplicemente cosa significa “halt al rialzo (o ribasso)” in modo da esser sulla stessa lunghezza d’onda.

 

In buona sostanza, se un’azione guadagna o perde il 10% del suo valore in meno di 10 minuti si attiva quello che è chiamato “circuit breaker halt”, ossia le contrattazioni vengono messe in “pausa” ad un prezzo specifico per 5 o 10 minuti. 

 

E questo è esattamente quello che puoi osservare in questa porzione del grafico dell’azione ILAG

Come vedi non appena il prezzo inizia a spingere forte arrivando “troppo” velocemente ad un 10% di crescita le contrattazioni si interrompono. 

 

E questi halt come vedi possono tranquillamente esser molteplici  e consecutivi.

 

Questa è esattamente la situazione nella quale operando “all’italiana” ti troveresti a mediare in perdita non sapendo cos’altro fare ed andando a bruciare l’ennesimo conto. 

 

Per me, e per chi era con me in Trading Room invece è stata un’ottima occasione per fare profitto. 

 

Difatti come puoi leggere, perdonami se ho oscurato una parte del mio pensiero ma quello è materiale privato per i miei studenti, proprio mentre il prezzo iniziava a muoversi al rialzo io scrivevo quanto puoi leggere tu stesso nella foto qui sotto:

Non appena il prezzo inizia a muoversi in modo importante mi rendo conto che può esserci un’occasione. 

 

Cosa ancora più importante ho in testa un piano preciso, con un livello preciso oltre il quale iniziare ad interessarmi. E questo è FONDAMENTALE perché, come puoi vedere tu stesso riguardando il grafico sopra, mi ha permesso di rimanere al sicuro durante tutta la salita

Ed iniziare a colpire SOLO quando il mio VANTAGGIO si è presentato!

Questa è l’enorme differenza tra l’avere un PROCESSO preciso che ti guida ed operare invece sostanzialmente a caso ed avendo quindi risultati casuali. 

Con la giusta pianificazione e comprensione di quello che stavo guardando sono riuscito a capitalizzare un movimento che è passato da un +128% ad un -20% nel giro di qualche minuto.

 

E soprattutto sono riuscito a farlo tenendo sempre il rischio sotto controllo, che per me è la necessità numero 1!


E queste sono un paio di operazioni di miei studenti che mi hanno seguito durante tutta l’operazione in Trading Room e che hanno potuto seguire la mia idea operativa:

Il piano che avevo postato, dopo aver spiegato le motivazioni dietro la mia idea, era semplice: attendere il prezzo oltre i $10 e lì avremmo avuto la nostra occasione per vendere allo scoperto e capitalizzare una bella discesa.

 

Il prezzo dopo esser arrivato in modo perentorio oltre i $10, ha avuto un’ultimissima piccola spinta per poi iniziare a venire giù in modo assolutamente incredibile regalandomi un ottimo profitto!

Questo significa avere un PROCESSO

E questo è l’unico modo per avere risultati prevedibili, misurabili e replicabili e poter ambire a risultati come quelli del mio studente che ti ho mostrato all’inizio della pagina. 


Ed il Mercato Small Cap è il “luogo” perfetto per farlo, perché con i giusti concetti in testa puoi arrivare a capire esattamente cosa sta accadendo DIETRO il grafico che guardi. 

 

E questo è un vantaggio unico e peculiare di questo Mercato. 

 

Per comprendere perché il Mercato Small Cap è realmente il Mercato nel quale dovresti iniziare ad operare immediatamente, e soprattutto comprendere quanto possa esser potente il Processo che ogni giorno applico dal vivo in questo Mercato,

Clicca sul pulsante qui sotto e cambierai per sempre idea sul Trading

Quello che scoprirai, non solo darà delle risposte a tanti dei dubbi che ti ronzano in testa riguardo ai mercati, ma ti aprirà letteralmente gli occhi verso una delle occasioni più incredibili per la tua carriera da Trader, che fino ad oggi hai colpevolmente ignorato. 

Buona lettura e ci vediamo sul campo di battaglia pronti a macinare profitti su profitti ogni giorno!

Jonathan Giammò